Per favore, disabilita il tuo blocco per le pubblicità se vuoi vedere questa pagina

Find Us On...

Find Concorsimusicali.it on Google+Find Concorsimusicali.it on FacebookFind Concorsimusicali.it on Twitter

Romastino

Ritratto di Romastino

Utente generico

Genere musicale: 
indie
Strumenti musicali: 
Chitarra
Che musicista sei?: 
Pianista
Chitarrista
Cantante
Paroliere
Città/Comune : 
Friuli-Venezia Giulia
Trieste
Trieste città
Età: 
30
Sesso: 
Maschio
Breve descrizione : 

Cantautore “indipendente” quando il termine indie era ancora di là da venire, Romastino è prima di tutto la crasi di due città, di due mondi e modi di vivere, Roma e Trieste, equamente rappresentate nelle sue canzoni tramite deviazioni e libertà dialettali. Se non si può nascere in due città nello stesso momento, si può sentirne la forza nel sangue in maniera salomonicamente uguale, ed è da questa bi-cittadinanza che Romastino ha sempre tratto ispirazione per le sue ballate.

I suoi 29 anni sono ancora troppo pochi per giustificare la radura dei suoi capelli e il bianco incipiente della sua folta barba, ma sono forse il segno tangibile di quanto questo ragazzo viva intensamente la vita e la riproponga nelle sue canzoni: temi politico-satirico-amorosi bagnati da una punta di cinismo e da una coscienza critica che oscilla tra il pessimistico e il malinconico fanno da sfondo alla sua ruvida chitarra e alla sua voce apparentemente normale. Canzoni come No go cazzi, l’Avvelenata 2, o Finti eterosessuali sono inni alla vita vissuta, prima di essere accuse sociali da abuso di estetica televisiva, esposizione a social network e mito della mascolinità alla Cristiano Ronaldo. La ballata della escort Maria e La Nutella e la figa appartengono invece a una produzione più contingente e antica, in cui olgettine, escort e veltroniane illusioni la fanno da padrone.

Romastino si esibisce da anni in enoteche e locali triestini, e ad aprile del 2018 ha girato le piazze di Padova, Bologna e Ferrara con la sua chitarra nell’ambito del Nonrichiestour, suscitando il calore della gente specialmente con i suoi due ultimi pezzi, Pillole e In media e senza varianza. Questo titolo strano dice moltissimo: Romastino, nella vita di tutti i giorni, è infatti un ricercatore in statistica, materia che ama e che gli fornisce vivida ispirazione. Ed è questa doppia natura, rispettivamente di cantautore e di statistico, ad essere il tratto distintivo della sua gestione della vita quotidiana.

Nel dubbio, mai prendersi troppo sul serio, ma sperare un pochino che lo facciano gli altri quando ti ascoltano.

Invia un messaggio privato a questo utente